rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Cronaca

Giornata storica per la Diocesi di Rimini, accolto il nuovo vescovo monsignor Nicolò Anselmi

Il sindaco Jamil Sadegholvaad: "Queste giornate saranno per lei infinite, frenetiche, piene di cose e di consigli. Con tanto affetto in parecchi le spiegheranno cosa è e cosa non è Rimini"

Da domenica (22 gennaio) monsignor Nicolò Anselmi è il nuovo vescovo della Diocesi di Rimini. E’ stata una giornata storica per la città, nonostante la cerimonia sia stata resa difficoltosa a causa del maltempo. Il vescovo Anselmi è il 111° pastore della Diocesi e subentra a monsignor Francesco Lambiasi che, dopo 15 anni, lascia la guida della Diocesi di Rimini.

Giornata storica per la Diocesi di Rimini, accolto il vescovo Anselmi (foto Comune di Rimini)

La giornata è cominciata con l’introduzione del vicario generale don Maurizio Fabbri, poi il saluto del sindaco Jamil Sadegholvaad con il benvenuto: “Monsignor Nicolò, queste giornate saranno per lei infinite, frenetiche, piene di cose e di consigli. Con tanto affetto e altrettanta buona volontà, in parecchi le spiegheranno cosa è e cosa non è Rimini. Non so che idea si sia fatta di noi – ha detto il sindaco -. Noi, di lei, sappiamo che lascia un pezzo del suo cuore a Genova: segno evidente, questo, di una fede e di un lavoro che hanno agito in profondità e con straordinaria empatia nell’anima della comunità ligure. Sappiamo che ama profondamente il mare e che preferisce muoversi in scooter o in bici: Rimini potrà offrirle queste stesse cose. Ma quello che davvero conta e conterà è il cuore”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata storica per la Diocesi di Rimini, accolto il nuovo vescovo monsignor Nicolò Anselmi

RiminiToday è in caricamento