menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giovane preso a pugni in spiaggia, testimoni: "Aggredito da albanesi"

Scazzottata in spiaggia nel cuore della nottata tra giovedì e venerdì a Bellaria. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri che hanno soccorso un giovane con gravi lesioni al volto

Scazzottata in spiaggia nel cuore della nottata tra giovedì e venerdì a Bellaria. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri che hanno soccorso un giovane con gravi lesioni al volto, in attesa dell’ambulanza del “118”. Gli uomini dell'Arma hanno ricostruito i fatti, raccogliendo le testimonianze tra i tanti giovani presenti. Quest'ultimi hanno riferito della presenza di tre ragazzi albanesi che senza motivo comprensibile hanno colpito più volte il malcapitato con pugni.

Tempestivo e proficuo per l’aggredito è stato il rapido intervento delle due pattuglie del nucleo radiomobile che si trovavano nella zona, nell’ambito dei servizi finalizzati alla sicurezza nel periodo estivo. Il giovane ferito è stato trattenuto presso l’ospedale di Rimini per degli accertamenti specialistici avendo riportato polifratture al viso. Le indagini dei carabinieri proseguono al fine di individuare i gli autori del grave fatto di violenza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Tragedia in A14: auto piomba su un gruppo di operai, automobilista perde la vita

  • Cronaca

    Renata Tosi lancia l'endorsement: "Sì a Rimini capitale della cultura 2024"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento