Giovedì, 16 Settembre 2021
Cronaca

Giovani assembrati e balli sui tavoli: la polizia chiude un pub

Chiusura di cinque giorni e sanzione amministrativa per il titolare di un locale a Rivazzurra

Controlli della polizia (foto d'archivio)

Chiuso per cinque giorni, con tanto di sanzione di 400 euro, un altro locale a Rimini. La polizia di Stato, venerdì intorno all'una di notte, è intervenuta al pub Shibuya a Rivazzurra, in viale Mantova, dove erano stati segnalati assembramenti di giovani. Il personale della Divisione amministrativa ha trovato un gran numero di ragazzi, anche turisti stranieri, a ballare sui tavoli e molti di loro senza mascherina.

Dai controlli è inoltre emerso che non sono rispettate dal titolare anche altre misure anticovid, a partire dalle corrette misure organizzative previste dai protocolli. All'esterno del locale non era esposto il cartello con il numero massimo di clienti consentiti all’interno e non c'era la necessaria documentazione di valutazione dei rischi aggiornata alla normativa in vigore per contrastare la pandemia.

Gli agenti hanno così messo fine alla serata e hanno applicato la legge nei confronti del titolare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovani assembrati e balli sui tavoli: la polizia chiude un pub

RiminiToday è in caricamento