Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Bellaria-Igea Marina

Muore in campo a 29 anni durante la partita in ricordo del fratello morto in bici

Giuseppe Perrino, che aveva militato nel Bellaria calcio, stroncato da un malore improvviso durante il memorial per ricordare il fratello Rocco, scomparso anche lui per un collasso mentre si allenava

Muore mentre disputa un memorial di calcetto in ricordo del fratello. Un tragico destino quello di Giuseppe Perrino, 29 anni calciatore che nel 2012 aveva militato nel Bellaria, e che mercoledì sera si è accasciato in campo, davanti agli occhi increduli di amici e compagni, mentre disputava un torneo rionale a Poggiomarino (Napoli), per ricordare il fratello Rocco Perrino, morto anch’egli per un malore nel 2018, mentre si allenava in bicicletta. Quella che doveva essere una commemorazione, si è invece trasformata in tragedia per la famiglia Perrino, ancora scossa per la morte di Rocco, e che ora piange l’altro suo figlio, Giuseppe, che voleva onorare il fratello facendo quello che meglio sapeva fare, giocare a calcio. Il 29enne aveva militato giovanissimo nel Parma, per poi vestire le maglie del Sapri, Ebolitana, Battipagliese, Turris, Real Poggiomarino, Bellaria, Vigor Lamezia, Scafatese, Pimonte e Solofra. Tutte squadre che oggi lo ricordano con affetto, e che si uniscono al dolore immane della famiglia. 

Giuseppe mercoledì sera era sceso in campo al Centro Sportivo Football «Cangianiello», per disputare il torneo rionale tradizionalmente intitolato a giovani atleti scomparsi, e quest’anno dedicato anche al fratello Rocco (insieme con un’altra persona) quando ha avuto un malore e si è accasciato al suolo. Inutili i soccorsi del personale del 118. Per Giuseppe non c'è stato nulla da fare. La salma del giovane è stata sequestrata su disposizione dell’autorità giudiziaria, e portata nell’obitorio di Castellammare di Stabia per l’esame autoptico

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore in campo a 29 anni durante la partita in ricordo del fratello morto in bici

RiminiToday è in caricamento