Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Gli agenti della Polizia di Stato docenti d'eccezione per gli alunni della “Borgese”

Il personale della Questura e della Polizia di Frontiera in cattedra per raccontare ai ragazzi il lavoro delle divise che con la complessità della società e di questo mondo globalizzato è diventato ancora più difficile, articolato e affascinante

Giornata emozionante per gli alunni della Scuola Secondaria di Primo Grado “Borgese” che hanno avuto come docenti d'eccezione gli agenti della polizia di Stato e della Polaria. Una mattinata che ha visto le divise salire in cattedra e, coi loro racconti, affascinare e tenere col fiato sospeso i ragazzi e i loro professori per quasi tre ore. Una lezione sul lavoro delle divise che con la complessità della società e di questo mondo globalizzato è diventato ancora più difficile, articolato e affascinante e nella quale si è parlato di migrazione, dei trafficanti di esseri umani, del traffico di cuccioli di cane, di documenti e denaro falsi. Di intercettazioni telefoniche, appostamenti, inseguimenti, pedinamenti. Tante le domande degli studenti che hanno avuto la percezione di avere accanto tanti eroi positivi, sconosciuti e spesso irriconoscibili che proteggono e che fanno un lavoro prezioso, duro e insostituibile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli agenti della Polizia di Stato docenti d'eccezione per gli alunni della “Borgese”

RiminiToday è in caricamento