Gli Alternative Station ricevuti dal sindaco di Rimini Andrea Gnassi

La band riminese reduce della prestigiosa apertura del concerto di Vasco Rosssi al Modena park

La band riminese degli Alternative station, dopo la prestigiosa apertura del concerto di Vasco Rosssi al Modena park, è stata ricevuta questa mattina, a palazzo Garampi, dal Sindaco di Rimini Andrea Gnassi. Gli Alternative Station sono un gruppo nato a Rimini nel 2013, ispirato a mondi musicali molto diversificati. Definiscono il loro lavoro un mood con sinergie tra brani fisici, pop punk e dolci ballate. Si esibiranno a Rimini, nel giardino di palazzo Lettimi, il 5 agosto, nell'ambito della rassegna delle Citta visibili.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Il loro è un entusiasmo contagioso – ha commentato il Sindaco di Rimini, Andrea Gnassi – che rinnova e aggiorna la fortunata tradizione di Rimini nel rock italiano. Ragazzi che seppur giovanissimi si sono già fatti apprezzare sia dal pubblico che da una platea di addetti ai lavori che li ha selezionati, tra tanti altri, per aprire il Modena park di Vasco. Una band che testimonia il vitalismo e la qualità della scena musicale riminese” 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bagno in mare all'alba, una ragazzina muore annegata

  • Spot choc a danno della Riviera per promuovere la Calabria, rispetto al nord a rischio Covid

  • Forte vento e un veloce temporale faranno abbassare le temperature

  • Padre di famiglia cerca una lucciola ma si trova a letto con un trans, parapiglia nel residence

  • Suv tira dritto alla rotatoria, mamma e figlio in scooter centrati in pieno

  • Tragedia sulle strade, militare di stanza a Rimini perde la vita con la figlia 13enne

Torna su
RiminiToday è in caricamento