rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Cattolica

Gli Amministratori di Cattolica e San Giovanni in visita all'ospedale "Cervesi"

I sindaci Foronchi e Morelli, insieme agli Assessori Romeo e Bertuccioli, accompagnati tra i reparti dal Direttore Sanitario Bianca Caruso a rappresentare la vicinanza dei due Enti locali

Un incontro all’Ospedale Cervesi di Cattolica per confrontarsi e dialogare con i professionisti sanitari, rappresentargli la vicinanza delle Amministrazioni locali e mantenere alta l’attenzione sul buon funzionamento della struttura, con la conseguente risposta ai bisogni di salute dei cittadini e la soddisfazione stessa del personale che vi opera all’interno. Questi i temi all’ordine del giorno della recente visita al presidio sanitario, svoltasi lo scorso mercoledì 13 aprile, dopo una serie di rinvii dovuti all’emergenza sanitaria. I sindaci di Cattolica e di San Giovanni in Marignano, Franca Foronchi e Daniele Morelli, insieme ai rispettivi assessori alle politiche socio sanitarie, Nicola Romeo e Michela Bertuccioli, sono stati accompagnati tra i vari reparti e servizi dal Direttore Sanitario del presidio ospedaliero dr.ssa Bianca Caruso e dai dirigenti.

“La visita – spiegano gli Amministratori locali - ha permesso di cogliere l’elevato livello di qualità complessivamente offerto dalla struttura nell’accogliere i cittadini utilizzatori ed i pazienti, così come la qualità dei servizi erogati che, in alcuni casi,  raggiungono livello di vera e propria “eccellenza”, come riconosciuto sia in ambito regionale che nazionale. I diversi professionisti incontrati, seppur consapevoli di alcune criticità presenti, per buona parte dovute alla ben nota e diffusa carenza di personale medico (e non solo) che si registra  in particolari aree specialistiche, quale quella dell’Emergenza/Urgenza, hanno dimostrato piena soddisfazione rispetto alle proprie condizioni lavorative ed anche riguardo gli standard assistenziali complessivamente garantiti, dimostrando di avere un forte e convinto attaccamento alla struttura, all’interno della quale alcuni di loro operano da lungo tempo”.

“Come Amministratori delle due Comunità – spiegano i Sindaci - abbiamo rivolto ai professionisti incontrati un sincero ringraziamento, anche per il prezioso lavoro svolto in questi difficili anni della pandemia, ed abbiamo assicurato la ferma volontà di seguire con attenzione le prossime fasi della riorganizzazione delle cure ospedaliere e territoriali al fine di garantire ai cittadini del nostro territorio un’appropriata assistenza sanitaria nei diversi ambiti di cura, obiettivo perseguibile con il coinvolgimento dei professionisti sanitari e con la piena soddisfazione delle loro legittime aspettative”.

Al termine della visita, gli Amministratori locali, hanno sottolineato “un sentimento di viva soddisfazione e di orgoglio per quanto l’Ospedale rappresenti non solo nell’ambito delle nostre Comunità, ma anche in ambito regionale e nazionale. Il sentimento di orgoglio coinvolge pienamente tutti i professionisti incontrati ed i loro collaboratori che si prendono cura dei nostri cittadini, offrendo loro servizi di qualità capaci di soddisfare i loro diversi bisogni. I cittadini hanno bisogno che il loro Ospedale funzioni bene così come l’Ospedale ha bisogno di sentirsi sostenuto e valorizzato dalla propria Comunità”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli Amministratori di Cattolica e San Giovanni in visita all'ospedale "Cervesi"

RiminiToday è in caricamento