Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Riccione

Gli auguri di Natale di Aquafan, per battere il Covid, diventano virali sul web

Il messaggio ‘Facciamo i bravi… e la terza ondata sarà quella della Piscina Onde’ in poco tempo ha fatto il giro dei social

Aquafan ha voluto ringraziare tutti gli utenti che sui social hanno condiviso, taggato e commentato gli auguri di Natale 2020. Il messaggio del parco di Riccione, ‘Facciamo i bravi… e la terza ondata sarà quella della Piscina Onde’, ha raggiunto oltre 100mila persone sui canali Facebook e Instagram, passando anche per Twitter e Whatsapp. E i numeri salgono ora dopo ora. Tutto è partito dal superposter, alto 12 metri, posizionato di fronte l’uscita del casello autostradale della Perla Verde. Non un semplice messaggio postato in rete, ma una comunicazione imponente, successivamente trasformata in un post. Da questo momento moltissimi utenti hanno deciso di usare le foto per condividere il messaggio e altri sono arrivati proprio davanti al poster per scattarsi un selfie, per fare proprio il messaggio. Il tam tam solo su Facebook in poche ore ha superato le 1500 condivisioni e le 10mila interazioni, oltre 10mila i mi piace. Centinaia quelli che hanno usato gli auguri di Aquafan come messaggi privati da inviare con i canali Telegram e Whatsapp.

"In un momento così difficile - spiegano dal parco - abbiamo fatto anche noi la nostra parte, in puro stile Aquafan. Il pubblico del web ha apprezzato la genialità del linguaggio e soprattutto il senso del messaggio. Condividendolo a sua volta e facendo la propria parte. Domenica abbiamo notato che il post è stato condiviso anche da Cristiano Militello di Striscia la Notizia. Dietro quel ‘Facciamo i bravi’ c’è tanta voglia di speranza e di leggerezza". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli auguri di Natale di Aquafan, per battere il Covid, diventano virali sul web

RiminiToday è in caricamento