Gli automobilisti ubriachi finiscono nella rete della polizia Stradale

Fine settimana di controlli per gli agenti armati di etilometro per contrastare la guida in stato di ebbrezza

Fine settimana di controlli per gli agenti della polizia Stradale che, in tutta la provincia di Rimini, sono entrati in azione con quattro equipaggi "armati" di etilometro per contrastare la guida in stato di ebbrezza. Dalle 22 di venerdì fino all'alba di sabato hanno fermato e controllato 121 veicoli e altrettanti guidatori dei quali, cinque, sono risultati positivi all'alcol test e di questi, 4 con un tasso superiore a 0,8 g/l che gli è valso anche una denuncia a piede libero. Sono state inoltre accertate e sanzionate ulteriori 10 violazioni al Codice della Strada tra cui un sequestro di autovettura perché il conducente circolava senza assicurazione. In totale 50 i punti decurtati che si vanno ad aggiungere alla normale attività svolta dalle altre pattuglie del fine settimana che hanno controllato 81 veicoli con altrettanti conducenti di cui uno risultato positivo all’etilometro con un tasso di 0,95 g/l.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento