Gli hacker attaccano il Pd dell'Emilia-Romagna, rubate informazioni riservate

Secondo una nota diffusa dalla segreteria regionale "il database degli iscritti ed elettori non è stato violato"

Il Pd dell'Emilia-Romagna sotto attacco informatico. Il sito web del Pd regionale, quello del Pd di Parma, di Piacenza, di Rimini, di Reggio Emilia e di Cesena "hanno subito un attacco informatico che ha portato al furto e alla pubblicazione di alcune informazioni riservate", informano i dem. La società che ha in gestione i siti che hanno subito l'attacco "sta raccogliendo tutte le informazioni sull'accaduto per procedere alla segnalazione agli organi inquirenti e per mettere in piena sicurezza i siti". In ogni caso, assicura il partito regionale, il "database degli iscritti ed elettori del Pd dell'Emilia-Romagna non è stato violato".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Carlo Cracco vignaiolo, lo chef inizia la vendemmia nella sua tenuta

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Facoltoso ristoratore intasca il reddito di cittadinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento