Spunta uno spinello tra i banchi del "Gobetti" a Morciano, segnalato un 17enne

Tra i libri di scuola, il ragazzino nascondeva una "canna" confezionata con la marijuana. Scoperto dai carabinieri durante un controllo con i cani anti-droga richiesti dal preside dell'istituto

A chiedere l'intervento delle unità cinofile dei carabinieri è stato lo stesso preside dell'istituto "Gobetti" di Morciano e, mercoledì mattina, i militari dell'Arma sono entrati in azione. Il sensibile fiuto dei quattrozampe ha premesso di scoprire, tra i liberi di un 17enne riccionese, uno spinello confezionato con 0.2 grammi di marijuana. Lo stupefacente è stato sequestrato mentre, per il minorenne, è partita una segnalazione alla Prefettura di Rimini come assuntore di droghe. I controlli, fanno sapere i carabinieri, saranno periodicamente riproposti con interventi in altri istituti scolastici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento