Gomme lisce, cronotachigrafo e apparecchio antismog alterato, autotrasportatore nei guai

Multa salata e ritiro della patente al termine dei controlli effettuati dagli agenti della polizia Stradale

Nella mattinata di giovedì, durante un controllo mirato ai mezzi pesanti, gli agenti della polizia Stradale di Riccione hanno fermato un autoarticolato di proprietà di una ditta del forlivese. Dai primi accertamenti sono emerse subito delle irregolarità e, in particolare, i pneumatici anteriori erano usurati oltre il limite di sicurezza e i dispositivi paraspruzzi inefficienti. L'ispezione è poi passata al controllo del cronotachigrafo e, anche in questo caso, è stato subito chiaro agli agenti che l'apparecchio era stato manomesso per impedire le corrette registrazioni dei periodi di guida e riposo dell’autista.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come se non bastasse, nella cabina di guida è spuntato anche un marchingegno elettronico che opportunamente messo in contatto con la centralinadel veicolo simulava l’impiego dell’additivo “Ad Blue”, previsto dalla legge e necessario a limitare l’inquinamento atmosferico provocato dalla combustione dei carburanti con grave danno dell’ambiente. All’autista, al quale veniva ritirata la patente per la sospensione ed alla ditta proprietaria del complesso veicolo, sono state elevate sanzioni amministrative per un totale di 1.647 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Un locale del Riminese tra i migliori bar d'Italia premiati dal Gambero Rosso

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento