menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Mia moglie sta per partorire, 'scortatemi' fino all'ospedale"

"Mia moglie ha una grossa emorragia, sta per partorire, scortatemi!". Questa la telefonata giunta ai Carabinieri da parte di un uomo che, alla guida del suo Fiat Ducato, stava trasportando a tutta velocità la propria moglie in ospedale

"Mia moglie ha una grossa emorragia, sta per partorire, scortatemi all'ospedale". Questa la telefonata giunta ai Carabinieri di Riccione da parte di un uomo che, alla guida del suo Fiat Ducato, stava trasportando a tutta velocità la propria moglie presso l'ospedale Infermi di Rimini. Considerata la pericolosità, tra l'altro in un orario di punta, di un Ducato a tutta velocità lungo la statale, i Carabinieri si sono messi così davanti al mezzo per poterlo scortare in tutta sicurezza presso il nosocomio riminese, dove i sanitari hanno preso in cura la donna per poterla aiutare nel dare alla luce il bimbo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento