menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gresini: "Tornare a Sepang per me e per tutti noi è sempre un colpo al cuore"

Il patron del team e tutto il team, i piloti e gli uomini della MotoGp hanno voluto portare un mazzo di fiori nella curva maledetta dove ha perso la vita Marco Simoncelli. "Il Sic rimane fortemente vivo a distanza di appena due anni dalla triste tragedia"

Marco Simoncelli è ancora nel cuore di tutti noi e, alla vigilia del Gran Premio di Sepang, l'amarezza per la scomparsa del campione romangolo torna sempre a farsi sentire. Una tappa che, per il Team Go&Fun Honda Gresini e per il suo patron, rappresenta anche un momento per onorare un ragazzo che, come è sempre stato detto, adesso sta insegnando agli angeli come si fanno le impennate. Nel circuito della Malesia, nella curva dove Marco ha trovato la morte ad attenderlo, in occasione della tappa 2012 era stata installata una targa per ricordarlo e, quest'anno, Fasuto Gresini, tutto il team e gli uomini della MotoGp hanno voluto portare un mazzo di fiori.

"L'appuntamento di Sepang rappresenta, per il Team Go&Fun Honda Gresini, ancora un momento di toccante amarezza perchè il ricordo di Marco Simoncelli rimane fortemente vivo a distanza di appena due anni dalla triste tragedia - ha commentato Fausto Gresini. - Per questo motivo la voglia di onorarlo nel migliore dei modi è sicuramente motivo di orgoglio e visto l'attuale magico momento ci sono tutti i presupposti per poter disputare una gara da protagonisti. Tornare a Sepang per me e per tutti noi del Team che abbiamo goduto della simpatia contagiosa di Marco è sempre un colpo al cuore. L'emozione ti assale ed anche per questo motivo cercheremo di concentrarci al massimo per ottenere un risultato di prestigio".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento