Grosso petardo danneggia il presepe, individuato l'autore del botto

Il giovane è stato denunciato a piede libero per danneggiamento aggravato di opera esposta alla pubblica reverenza e esplosioni pericolose in luogo pubblico

Gi agenti del Corpo Intercomunale di Polizia Locale di Riccione, impegnati in questi giorni in un inteso lavoro di controllo e prevenzione per le festività natalizie, hanno identificato in seguito ad un’attività di indagine, l’autore dell’atto vandalico perpetrato la notte della Vigilia di Natale ai danni della preziosa istallazione, statue a grandezza naturale in resina firmate Fontanini, creatore tra i più noti e conosciuti Presepi d’Italia, allestito da Geat nell’area del Porto canale. La notte della Vigilia di Natale un giovane di 23 anni, dopo essere salito sul ponte del porto dove è stato allestito il grande albero di Natale, si è affacciato sul canale sottostante e ha gettato sul Presepe un petardo per poi allontanarsi frettolosamente. Nell’esplosione si sono danneggiate andando in frantumi lembi delle preziose statue. Il fumo sprigionatosi dopo l’esplosione ha attirato l’attenzione di passanti e persone in quel momento nei locali che hanno quindi allertato le forze dell’ordine. Il giovane identificato dagli agenti di Polizia Locale è stato segnalato alle autorità competenti ed è stato quindi indagato a piede libero per il reato di danneggiamento aggravato di opera esposta alla pubblica reverenza e esplosioni pericolose in luogo pubblico. Formale denuncia, immediatamente dopo il fatto, è stata presentata dalla società Geat che ha collocato l’opera artistica per conto del Comune di Riccione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento