menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Guai post sbornia: serie di interventi dei Carabinieri

Quella di mercoledì per i Carabinieri della Compagnia di Rimini è stata particolarmente impegnata per interventi a sostegno di persone che hanno abusato di bevande alcoliche

Quella di mercoledì per i Carabinieri della Compagnia di Rimini è stata particolarmente impegnata per interventi a sostegno di persone che hanno abusato di bevande alcoliche. Purtroppo è un fenomeno in costante aumento. I militari di Miramare sono intervenuti in una piadineria in via Regina Margherita poiché era stata segnalata la presenza di un uomo in evidente stato di ubriachezza.

I Carabinieri hanno individuato il soggetto, un 35enne russo da tempo dimorante in questo centro, che aveva un forte odore di alcool e che stava molestando i clienti dell’esercizio ed una volta all’esterno anche i passanti. I Carabinieri dopo averlo sanzionato per ubriachezza molesta, lo invitavano ad allontanarsi dal luogo.

Nel pomeriggio è arrivata al 112 la richiesta da parte di una signora abitante in via di Mezzo che segnalava una violenta lite che rischiava di degenerare tra lei e la sua figlia. Immediatamente è stata inviata sul luogo un’autoradio del nucleo radiomobile. I militari, giunti repentinamente su posto, hanno appurato che la lite era scaturita dal fatto che la figlia della richiedente, in evidente stato di ebbrezza alcolica, come in altre occasioni rincasa in quelle condizioni e comincia ad inveire contro la madre.

É stato necessario anche l’intervento dei sanitari del 118 che hanno trasportato la donna al pronto soccorso per le cure del caso. In serata è stato il gestore di un bar in via Rapallo a segnalare al 112 la presenza di un uomo completamente ubriaco disteso a terra. E' emerso che l'individuo era caduto a terra da una bici a causa del suo stato alterato dall’abuso di bevande alcooliche. Nell'impatto si è ferito al volto, venendo trasportato al pronto soccorso per le cure del caso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento