Il nuovo comandante regionale della Guardia di Finanza incontra il sindaco Gnassi

Accompagnato dal colonnello Mario Venceslai, comandante provinciale di Rimini, il generale di divisione Piero Burla ha incontrato il sindaco Andrea Gnassi nel corso di un cordiale colloquio

Visita di cortesia in municipio del nuovo comandante a capo della Guardia di Finanza in Regione. Accompagnato dal colonnello Mario Venceslai, comandante provinciale di Rimini, il generale di divisione Piero Burla ha incontrato il sindaco Andrea Gnassi nel corso di un cordiale colloquio. Viterbese, il cinquantaduenne generale Burla è sposato con due figli e, nel corso della carriera, ha ricoperto numerosi incarichi di comando in Puglia, in Sicilia, e di Stato Maggiore presso il Comando generale del corpo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento