Guidatori distratti dagli smartphone, due i decessi registrati a Rimini

A certificarlo è l'Osservatorio per l'educazione alla sicurezza stradale della Regione secondo i dati del 2015

Smartphone, ipad e navigatori sono i "responsabili" di un quarto degli incidenti in Emilia-Romagna. E di oltre il 20% delle morti su strada. A certificarlo è l'Osservatorio per l'educazione alla sicurezza stradale della Regione che, insieme all'Ufficio statistica di viale Aldo Moro, ha elaborato gli ultimi dati Istat disponibili relativi al 2015. E così emerge che sui 17.385 incidenti stradali avvenuti l'anno scorso, il 24,8% (cioè 4.316) sono stati causati dalla distrazione dovuta all''utilizzo della tecnologia alla guida. I morti sono stati 72 (su un complesso di 326, il 22%) e i feriti 5.779 (sui quasi 23.800 in totale, il 24%). A livello provinciale, la situazione più problematica è a Modena con 946 incidenti per distrazione (il 32,6% del totale), seguita da Ravenna (30,5%), Parma (29,4%), Ferrara (25,4%) e Forlì-Cesena (24,6%). Sotto la media regionale, invece, sono i territori di Piacenza e Bologna (poco più del 20%), Reggio Emilia e Rimini (19,6%). Per quanto riguarda le morti per distrazione alla guida, invece, la maggior parte si è registrata a Reggio Emilia (11), Ferrara, Parma e Ravenna (10), Forlì-Cesena e Modena (8), Bologna (7) e Piacenza (6). Due i decessi a Rimini. Si tratta di numeri che "fotografano una situazione in crescita", lancia l'allarme il presidente dell'osservatorio Sorbi.
(Agenzia Dire)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Autobus sorpassa gruppo di ciclisti, rovinosa caduta per un corridore amatoriale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento