Hashish e marijuana, catturato dai carabinieri lo spacciatore

Gli inquirenti dell'Arma sospettavano che il giovane gestisse una fiorente rete di spaccio

I carabinieri di Cattolica, al termine di un'inchiesta, hanno arrestato un 29enne napoletano residente nella Regina con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. Gli inquirenti dell'Arma sospettavano che il giovane gestisse una fiorente attività di vendita di droga ed è stato sottoposto a una perquisizione domiciliare. Nella casa del partenopeo sono spuntati 81 grammi di marijuana, 9 di hashihs e 110 euro in contanti ritenuti provento di spaccio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento