rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Cronaca Viserba

“Ho una pistola ed un fucile vi ammazzo tutti”, paura in un condominio

A dare l'allarme sono stati i residenti del palazzo, durante la perquisizione dell'appartamento oltre a un'arma è spuntata anche della droga

A dare l'allarme sono stati i residenti di un condominio di Torre Pedrera esasperati dopo che, tutte le notti, un condomino dava in escandescenza minacciando i vicini e urlando “Ho una pistola ed un fucile vi ammazzo tutti”. Nella mattinata di venerdì il personale della Squadra della Polizia Giudiziaria della Municipale di Rimini è intervenuto nello stabile per eseguire una perquisizione dell'appartamento dell'uomo al fine di verificare la presenza di armi. Alla vista delle divise il condomino si è dimostrato subito collaborativo e, alla richiesta degli agenti sul possesso di pistole o fucili, ha spontaneamente consegnato una pistola simil-Beretta e relative munizioni in piombo che conservava all'interno di un cassetto chiuso a chiave. Durante gli accertamenti, però, il personale della Municipale ha anche notato sul tavolo una sostanza di colore bianco ed una cannuccia che non lasciavano dubbi sull'uso recente di sostanze stupefacenti. Alla richiesta degli agenti, l’uomo ha inoltre consegnato un barattolo che conteneva 13 grammi di marijuana. L'uomo è stato quindi denunciato per il possesso della pistola, in quanto risultata modificata, che gli è stata sequestrata e segnalato alla Prefettura come assuntore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Ho una pistola ed un fucile vi ammazzo tutti”, paura in un condominio

RiminiToday è in caricamento