Holding dei cieli, slitta l'approvazione in consiglio per "questioni tecniche"

Il Presidente della Provincia di Rimini, Stefano Vitali, ha comunicato la necessità di sospendere il percorso amministrativo finalizzato all'adesione dell'Ente provinciale alla nuova società

Venerdì pomeriggio, il Presidente della Provincia di Rimini, Stefano Vitali, ha comunicato alla sesta commissione consiliare la necessità di sospendere il percorso amministrativo finalizzato all’adesione dell’Ente provinciale alla nuova società per azioni denominata SAR (Società Aeroporti di Romagna).  “Non intendiamo in alcun modo mettere in discussione il progetto holding – conferma Vitali a Romagnaoggi – si tratta solo di uno slittamento del voto in consiglio”.

“La questione è puramente tecnica e riguarda il procedimento di costituzione della holding, che si farà”, assicura Vitali. “La condivisione circa la necessità di tendere in tempi rapidi al processo di integrazione degli scali per superare gli elementi di irrazionalità che persistono nel contesto romagnolo- spiega -, non può far passare in secondo piano la necessità di imperniare il percorso su atti formali che siano discussi nella massima trasparenza e chiarezza da parte del consiglio provinciale”.

Il percorso accelerato che si è scelto di adottare si sta scontrando con la oggettiva difficoltà in sede tecnica da parte della Regione di presentarci una documentazione che, data l’oggettiva complessità dell’iniziativa, non è completamente definita – conclude -. La rilevanza per il nostro territorio dello scalo aeroportuale, la tutela  e la credibilità delle Istituzioni e degli investimenti pubblici, devono passare per una definizione precisa e inequivocabile di ogni aspetto tecnico relativo all’operazione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento