menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I bagnini provano a salvargli la vita, ma ogni tentativo risulta inutile

I bagnini hanno tentato disperatamente di strapparlo alla morte con le pratiche per la rianimazione. Ma ogni tentativo è risultato inutile. Un anziano di 81 anni è morto sabato pomeriggio

I bagnini hanno tentato disperatamente di strapparlo alla morte con le pratiche per la rianimazione. Ma ogni tentativo è risultato inutile. Un anziano di 81 anni è morto sabato pomeriggio dopo aver accusato un malore in mare. Il fatto è avvenuto intorno alle 15 a Igea Marina, nello specchio d'acqua antistante lo stabilimento balneare Alberico. L'uomo, per cause da chiarire, è improvvisamente affondato, perdendo conoscenza.

Non è chiaro se per il mare mosso o per un improvviso malore. Portato ai riva dai bagnini, è stato sottoposto alle cure di primo soccorso dal personale stesso di salvataggio. Quindi sono arrivati i sanitari del "118", con un'ambulanza e l'auto col medico a bordo, ma per il bagnante non c'è stato nulla da fare. Sul posto per i rilievi di legge la Capitaneria di Porto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Simbolo di Rimini, storia e curiosità del grattacielo

social

Ricette con uova, 4 idee creative da gustare

social

Pizza integrale in padella da preparare a casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento