I bambini, il mare e le sue tradizioni: le scolaresche di Riccione visitano il porto

Accompagnati dalle loro insegnanti i piccoli studenti hanno appreso le tecniche di piccola pesca per vongole, sardine e lumachini e le antiche tradizioni marinare

I bambini, il mare e le sue tradizioni. Questa mattina gli alunni di classe prima della scuola primaria Marina Centro dell’Istituto Comprensivo “ Gianfranco Zavalloni”  hanno visitato il porto e, in particolare, la piazzetta della pescheria dove li attendevano l’assessore al demanio Andrea Dionigi Palazzi, i pescatori della “Cooperativa Lavoratori del Mare” e Carlo Volpe, autore del libro “ Memorie balneari del Novecento- Riccione Marina”. Accompagnati dalle loro insegnanti i piccoli studenti hanno appreso le tecniche di piccola pesca per vongole, sardine e lumachini e le antiche tradizioni marinare. Un affresco nel passato per scoprire la storia marina di Riccione, inserito nel progetto “Riccione, Scuola Beni Naturali, Ambientali, Culturali”, di cui i ragazzini fanno parte nella sezione di biologia marina. La visita odierna al porto è stata la prima tappa del progetto che proseguirà in ambito antropologico, oltre che biologico, così da ripercorre le memorie e la storia del mare Adriatico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“La curiosità di apprendere e condividere nuove nozioni sul campo dimostrata dagli alunni presenti questa mattina al porto - commenta l’assessore al demanio Andrea Dionigi Palazzi - non solo è stato un bel momento di allegria a vicinanza con le scolaresche, ma ci ha dimostrato che siamo sulla strada giusta per organizzare altre iniziative, come detto nei mesi scorsi, utili a fare toccare loro con mano le filiere della pesca e della nautica. In collaborazione con l’assessorato alla scuola e ai servizi educativi, gli studenti verranno progressivamente coinvolti in altre iniziative legate alle nostre tradizioni marinare attraverso racconti e testimonianze dirette con il sano consiglio di consumare pesce fresco locale. Le tipicità del nostro mare e della nostra spiaggia sono lo specchio dell’identità della comunità riccionese che abbiamo intenzione di salvaguardare sotto molteplici aspetti”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Autobus sorpassa gruppo di ciclisti, rovinosa caduta per un corridore amatoriale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento