I "bisonti della strada" al Misano Circuit per il Petronas Urania Grand Prix Truck

In occasione del 45esimo compleanno dell'autodromo verrà presentato il restyling della facciata dell’edificio che si affaccia sul paddock

Attesi 40.000 visitatori il Petronas Urania Grand Prix Truck, da domani a domenica a Misano World Circuit. Un appuntamento che tiene insieme due preziose ricorrenze: sarà la 25a edizione di questo appuntamento dedicato al ‘pianeta camion’ e che ha guadagnato un profilo europeo, nell’anno in cui MWC celebra il suo 45° compleanno. Per l’occasione, domani MWC presenterà alle 12.15 nella sala stampa del Simoncelli il restyling della facciata dell’edificio che si affaccia sul paddock. Interverrà anche il Presidente della Santamonica SpA, Luca Colaiacovo. Il risultato è la trasformazione della facciata per rimarcare in maniera ancor più visibile l’intitolazione dell’impianto al ‘Sic’. La sfida progettuale è stata quella di ottenere una facciata in armonia con lo spirito del circuito intitolato a Marco Simoncelli, creando un importante dinamismo attraverso l'utilizzo di pannelli Trespa® Meteon®. L’intervento ha riguardato la facciata dell’edificio (200 metri lineari su due livelli per 9,50 mt di altezza, più un settore a tre livelli per altri 13 metri lineari).

Attesa la presenza al weekend di MWC di Gerard de Rooy, due volte vincitore della Dakar con il Team Petronas de Rooy Iveco. Ospite di Petronas, de Rooy a bordo dell’Emotional Truck Dakar stradale aprirà la parata dei camion decorati che costituirà il momento conclusivo dell’evento. Tornando al Petronas Urania Grand Prix Truck, tre elementi fondamentali lo caratterizzano: è l’unica tappa italiana del FIA European Truck Racing Championship; è il grande raduno di camion decorati che quest’anno sale, grazie ai lavori di ampliamento realizzati nei paddock del circuito, al numero record di 150 esemplari provenienti da tutta Europa; presenta un’area espositiva dove sono protagonisti i produttori mondiali di camion e le imprese dell’indotto, con la possibilità di test drive per provare tutte le novità.

Dopo la prima tappa in Austria, con Jochen Hahn e il suo Iveco grande protagonista, le gare di Misano World Circuit vedranno il desiderio di rivincita dei piloti che puntano al titolo. Si tratta di un evento con una straordinaria copertura mediatica: praticamente in ogni Paese dell’UE e dell’Est Europa saranno visibili highlight delle corse. In Italia sarà Sportitalia a proporre l’evento, ma network tv saranno collegati dall’America Latina, Usa (Motor Trend), Sud Africa (Discover Digital), Cina (EdgeSport/LeTV) e India (DSport), Autralia (Fetch TV).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Tremendo schianto in autostrada, un morto e un ferito in gravi condizioni

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: come ottenere il codice per vincere fino a 5 milioni di euro

  • Ristoranti aperti solo per i conviventi, Conte: "Chiediamo a tutti di rispettare le regole"

Torna su
RiminiToday è in caricamento