I Carabinieri di Riccione setacciano il territorio: un arresto e una denuncia

Sono stati inoltre segnalati alla competente autorità amministrativa due assuntori di droga. Controllate 47 auto e 63 individui.

I Carabinieri di Riccione hanno arrestato un 38enne già noto alle forze dell'ordine, residente a Cosenza, per furto aggravato. L'uomo nel pomeriggio di venerdì è entrato in una farmacia e approfittando di una momentanea distrazione del farmacista di turno, ha rubato 400 euro dal registratore di cassa per poi allontanarsi per le vie del centro. Le immediate ricerche diramate dalla dipendente centrale operativa, hanno consentito ad una pattuglia militari del NOR – Sezione Radiomobile il rintraccio dello stesso ed il recupero della refurtiva

E' stato invece denunciato per truffa un 58enne palermitano. I militari della Tenenza di Cattolica, al termine degli accertamenti scaturiti da una denuncia per truffa, sono giunti all’identificazione dell’indagato che, con artifizi e raggiri era riuscito a farsi accreditare dalla vittima ben 2000 euro per l'acquisto di abbigliamento da bambino, però di fatto mai consegnato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono stati segnalati alla competente autorità amministrativa due assuntori trovati complessivamente in possesso di gr. 0,7 di marijuana e 0,5 cocaina. Controllate 47 auto e 63 individui.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Un locale del Riminese tra i migliori bar d'Italia premiati dal Gambero Rosso

  • Studentessa si accascia sull'autobus, ricoverata in condizioni critiche

  • Riccione piange don Giorgio, il sacerdote si è spento per il Coronavirus

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento