Cronaca

I carabinieri di Rimini celebrano la ricorrenza della Virgo Fidelis

Nella mattinata di lunedì si è tenuta la cerimonia per la ricorrenza della patrona e protettrice dell’Arma

Nella mattinata di lunedì si è tenuta la celebrazione, nella Chiesa del “Suffragio”, della cerimonia per la ricorrenza della “Virgo Fidelis”, patrona e protettrice dell’Arma dei Carabinieri. La funzione ha visto la partecipazione dei Carabinieri in servizio e quelli in congedo, cui si sono uniti, con sentimento di amicizia, i rappresentati delle altre Forze dell’Ordine, Forze Armate ed il rappresentate del Sig. Prefetto di Rimini. In questa data significativa, nella quale si commemora la giornata liturgica della Presentazione di Maria Bambina al Tempio e, nel contempo si ricorda il 75° anniversario della conclusione della Battaglia di Culqualber, gli uomini della “Benemerita” sono idealmente circondati dall’abbraccio delle loro comunità dove quotidianamente svolgono servizio, sempre e comunque nel pieno ricordo di tutti i caduti dell’Arma che, in pace e in guerra, tenendo fede al giuramento prestato, hanno perso la vita per onorare il dovere di fedeltà alla Patria. Al termine dell’omelia il Comandante Provinciale Carabinieri di Rimini, Colonello Mario Conio, ha ricordato che oggi è anche la giornata nazionale dell’Orfano, ed è proprio a loro, primi destinatari del dolore per le gravi perdite di affetto, che tutta l’Arma rivolgere il suo più sentito pensiero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I carabinieri di Rimini celebrano la ricorrenza della Virgo Fidelis

RiminiToday è in caricamento