I Carabinieri in piazza Cavour per dire "no" alla guida in stato d'ebbrezza

Nello spazio espositivo i militari presenti hanno fornito consigli utili, distribuito gratuitamente degli etilometri monouso e dato anche informazioni sui mezzi in dotazione

I Carabinieri di Rimini in piazza Cavour hanno proposto domenica mattina una fondamentale campagna di sensibilizzazione per il contrasto all’abuso di sostanze alcoliche. L’iniziativa, che sarà presente anche il 23 novembre in piazza Tre Martiri e l’8 dicembre al centro commerciale “Le Befane”, ha riscosso molteplici consensi soprattutto da parte di giovani e “non più giovani” presenti. Particolarmente gradita la visita del Prefetto Claudio Palomba, che ha espresso il suo apprezzamento per l’iniziativa

Temi trattati sono stati soprattutto i rischi della guida in stato di ebbrezza. Nello spazio espositivo i militari presenti hanno fornito consigli utili, distribuito gratuitamente degli etilometri monouso e dato anche informazioni sui mezzi in dotazione. Presenti anche i veicoli in dotazione, apparecchiature ed dispositivi utilizzati nei servizi preventivi di controllo attuati nei week end e nei giorni ritenuti più a rischio per contrastare il fenomeno “stragi del sabato sera”.

I carabinieri hanno mostrato e commentato, tramite un proiettore immagini vere di scene di tragici incidenti stradali; fornito importanti indicazioni sugli effetti dell’alcol sul nostro organismo; le sanzioni previste per chi viene sorpreso alla guida, anche di veicoli senza motore (le bici) con un tasso alcolemico superiore ai limiti consentiti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento