Cronaca

I carabinieri scendono in campo per aiutare i cittadini in difficoltà nella prenotazione della vaccinazione anti-covid

I militari delle Tenenze e delle Stazioni messi a disposizione della cittadinanza dal Comandante della Legione Carabinieri “Emilia Romagna”, Gen. B. Davide Angrisani

Il Comandante della Legione Carabinieri “Emilia Romagna”, Gen. B. Davide Angrisani, ha messo a disposizione dei cittadini i 345 Comandi Tenenza e Stazione distribuiti sul territorio regionale per supportare i cittadini in difficoltà nella prenotazione della vaccinazione anti-covid. Grazie a un accordo con la Regione, infatti, i cittadini ultrasettantenni che per qualunque impedimento tecnologico fossero impossibilitati a prenotare la vaccinazione potranno recarsi alla “loro” Stazione Carabinieri e qui compilare apposito modulo che i militari invieranno telematicamente alla AUSL competente. Qualora il cittadino sia invece impossibilitato a spostarsi, saranno i carabinieri della Stazione a recarsi a domicilio per la compilazione e trasmissione del modulo nonché per la comunicazione della data fissata dalla AUSL.

“Voglio ringraziare personalmente, anche a nome della Giunta regionale, il Comando della Legione Carabinieri “Emilia Romagna” per il supporto che garantiranno alla popolazione over 70 nella prenotazione della vaccinazione – dichiara Raffaele Donini, assessore regionale alle Politiche per la Salute -  Un accordo che sottolinea, ancora una volta, lo stretto legame di collaborazione tra la Regione Emilia-Romagna e il Comando regionale dei Carabinieri, in questo caso orientata a facilitare la prenotazione vaccinale alle persone in difficoltà dal punto di vista delle competenze digitali, a cui sarà data massima assistenza”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I carabinieri scendono in campo per aiutare i cittadini in difficoltà nella prenotazione della vaccinazione anti-covid

RiminiToday è in caricamento