Cronaca

I Chemical Brothers per l'appuntamento clou della Summer Beach Arena

Lucio Paesani: "Abbiamo dato a Rimini uno spazio per gli eventi senza nulla togliere al divertimento notturno"

Si prepara un sabato notte di grande musica alla Summer Beach Arena, sul porto di Rimini, con l'appuntamento clou dell'estate. A esibirsi, sul palco allestito sulla spiaggia libera, i Chemical Brothers, il duo inglese di musica elettronica che non ha certo bisogno di presentazioni. Non sarà un semplice dj set ma un Beach Festival a tutti gli effetti, con un'atmosfera magica dove si potrà ballare dalle quattro di pomeriggio alle tre di notte. Oltre ai Chemical Brothers ci saranno i 2ManyDjs, uno dei grupp i più cool del momento grazie a dj set spettacolari e divertentissimi. La Summer Beach Arena ospiterà per l'occasione un'area dedicata al beach volley, un grande bar centrale a tenda e una consolle Red Bull dj truck second stage in cui si alterneranno tanti talenti emergent i della Riviera . Una line up di alto livello che vedrà la presenza anche di Capofortuna (nuovo progetto live elettronico composto da Rame Pasta Boys e Ricky Cardelli) e Toa Mata Band, un live accativante tramite l'uso di Lego e sinth. Ad aprire l'evento i talentuosi dj romagnoli Andrea Speed e LENny, novità dell'ultima ora William Avignone, dj eclettico piemontese e il warm up del dj riminese Andrè Cardillo. Appuntamento praticamente sol out, ancora circa 500 i biglietti disponibili, che a partire dalle 18 animerà il tramonto riminese.

IMG_0468-2

"Per prima cosa - ha spiegato Lucio Paesani, presidente del Consorzio Rimini Porto - voglio ringraziare il Questore e le forze dell'ordine per la sicurezza garantita agli eventi che, fino ad oggi, abbiamo realizzato. Il porto non è, come qualcuno ha voluto far passare, un Far West e, come abbiamo avuto modo di dimostrare, il Consorzio è stato tra i primi a stabilire una collaborazione tra pubblico e privati per gli eventi in una delle aree più belle di Rimini. Il nostro gruppo, quest'anno, ha investito oltre 400mila euro per la Summer Beach Arena che ha messo il porto al centro della movida estiva. Questa operazione va a coprire un momento, tra il tramonto e la notte, senza interferire col mondo dell'intrattenimento delle discoteche. Nelle 6 serate, organizzate fino ad oggi, abbiamo avuto un totale di 70mila persone". "Questa estate - ha aggiunto l'assessore Mattia Morolli, in rappresentanza del Comune di Rimini - mettere in campo eventi di questo genere è stata una sfida, vista la situazione della sicurezza, ma è stata una partita che abbiamo vinto. La città ha scommesso su questa realtà e, grazie alla sinergia tra i vari attori, si è dimostrata vincente. La Summer Beach Arena è fondamentale per l'estate riminese". Un successo, quindi, che con tutta probabilità verrà replicato anche il prossimo anno anche se, come ha sottolineato lo stesso Paesani, "Adesso è ancora presto per dirlo. Sicuramente a settembre, finita la stagione, valuteremo se riproporre questo contenitore anche nel 2018".

===> Segue

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I Chemical Brothers per l'appuntamento clou della Summer Beach Arena

RiminiToday è in caricamento