menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I debiti spingono camionista a minacciare imprenditore: denunciato

Camionista chiede 2mila euro ad un imprenditore edile per la restituzione del camion. Il fato è avvenuto nel tardo pomeriggio di mercoledì a Bellaria

Camionista chiede 2mila euro ad un imprenditore edile per la restituzione del camion. Il fato è avvenuto nel tardo pomeriggio di mercoledì a Bellaria. L'impresario ha chiesto l'intervento del 112, lamentando  che un suo dipendente gli voleva estorcere dei soldi per restituire un autoarticolato. L’estorsore ha minacciato  l’uomo che, se non gli avesse portato 2mila euro, non gli avrebbe fatto ritrovare l’autoarticolato.

All’appuntamento fissato dall’estorsore, sono intervenuti  i carabinieri che hanno fermato l’uomo. Quest'ultimo ha confessato di essere pieno di debiti e che vantava alcuni soldi dal suo datore di lavoro per i mesi di maggio e giugno. Per cui, dopo aver richiesto più volte di essere pagato, preso dalla disperazione, è ricorso ad una simile soluzione, decisamente risultata poco proficua.

L’uomo è stato in stato di libertà per il reato di estorsione. Sono in corso mirati accertamenti per capire bene l’origine del credito e come era regolato il rapporto di lavoro: sembrerebbe che alcune somme dovute erano “in nero”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento