I dipendenti di Scm inventano una social app per "avvicinare" quattromila colleghi nel mondo

Il progetto si inserisce nel percorso di Responsabilità Sociale d'Impresa finalizzato a migliorare la qualità della vita dei collaboratori

Un’applicazione social ideata per connettere e mettere in comunicazione più facilmente quasi 4.000 colleghi in tutto il mondo. Un progetto ideato dagli stessi dipendenti nell’ambito di un percorso di Responsabilità Sociale d’Impresa finalizzato a migliorare la qualità della vita di ciascun collaboratore, dentro e fuori l’azienda.
Nasce così la social app di Scm Group, leader mondiale nelle macchine e componenti industriali con tre grandi poli produttivi in Italia e una ventina di filiali commerciali nei cinque continenti: uno spazio virtuale organizzato come un vero social network, articolato in più “community” dove scambiare notizie, idee innovative e opinioni di comune interesse, condividere servizi utili ed opportunità provenienti dai territori d’appartenenza delle diverse sedi del Gruppo e sentirsi ancora più vicini, da una parte all’altra del pianeta.

“Lavorare in Scm Group significa appartenere ad una comunità di migliaia di persone dislocate in tutto il mondo. Un capitale umano fondamentale per la nostra azienda, ma anche un’importante risorsa, tutta da sfruttare in termini di relazioni - sottolinea il Direttore Generale del Gruppo, Marco Mancini -. Per questo motivo, come Management, abbiamo accolto fin da subito la proposta dei collaboratori di un’applicazione social accessibile anche da smartphone oltre che da pc, e quindi a disposizione di tutti i dipendenti: dai reparti produttivi agli uffici. Uno strumento di comunicazione pensato affinché far parte di questa azienda possa rappresentare, nel concreto,
un’opportunità di cui avvalerci nel quotidiano, condividendo  un mondo di servizi utili a tutti noi. Ma anche un modo per collaborare in maniera molto più agile su temi legati al nostro lavoro, grazie  alla possibilità di partecipare a community specifiche per ogni territorio, sito, organizzazione o progetto aziendale”.
La social app, infatti, è altamente personalizzabile e verrà man mano arricchita proprio grazie al contributo dei dipendenti Scm Group.

Il legame con i territori

La social app di Scm Group nasce anche con l’intento di valorizzare il rapporto con i territori in cui Scm Group opera: da quello in cui il Gruppo è nato, la provincia di Rimini, a quelli in cui è cresciuto, in tutto il mondo. Grazie a questo strumento e alle varie “community” che progressivamente lo popoleranno su iniziativa degli stessi dipendenti, diventa possibile postare e condividere tra colleghi servizi, opportunità, iniziative ed eventi provenienti dalle diverse aree, rendendole così più facilmente accessibili.

Vicini anche da lontano

La situazione attuale, legata alla diffusione a livello globale del COVID-19, ha convinto ancora di più il Gruppo sulla necessità di uno strumento di comunicazione di questo tipo, che aiutasse ad abbattere ulteriormente le distanze e a condividere informazioni ed esperienze tra le varie sedi nel mondo. “Crediamo che questa social app - prosegue il Direttore Generale Marco Mancini - possa rivelarsi oggi ancora più utile e preziosa per rafforzare i valori del ‘fare squadra’ e del ‘rimanere vicini’ che sono fondamentali per ripartire con ancora più grinta e determinazione e affrontare uniti le nuove sfide che ci attendono”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le origini: Il percorso di Responsabilità Sociale d’Impresa

Il percorso di Responsabilità Sociale d’Impresa avviato nel 2019 si inserisce a pieno titolo nella vision che da sempre distingue il Gruppo Scm: una realtà multinazionale, ma prima ancora una grande famiglia che ha nel rispetto delle persone uno dei suoi valori fondanti. L’obiettivo è stato quello di dare voce ai collaboratori, ascoltare le loro esigenze e stimolare percorsi spontanei di miglioramento della vita in azienda. Dalla collaborazione con l’Associazione Figli del Mondo e dal coinvolgimento di gruppi volontari di dipendenti delle sedi Scm Group della provincia di Rimini sono nati progetti innovativi di carattere sociale, ambientale e a sostegno del territorio. Le stesse proposte sono state sottoposte poi alla Direzione del Gruppo e analizzate con ulteriori approfondimenti tecnici e di costo. La maggior parte sono state approvate e coinvolgeranno progressivamente tutte le sedi italiane in Emilia-Romagna, Veneto, Lombardia e Toscana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cimici: 4 rimedi naturali per allontanarle da casa

  • Lo storico negozio annuncia la sua chiusura sui social dopo 54 anni di attività

  • Regolamento di conti per droga sfocia in tentato omicidio: giovane lotta per la vita, due arresti

  • Stroncato da un'overdose, giovane padre di famiglia ritrovato senza vita nel garage

  • Assalto esplosivo al bancomat, danni al Comune: "Uno scenario da guerra"

  • Fare la spesa, dove si risparmia a Rimini

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento