I ladri penetrano nella scuola e rubano merendine e monete nei distributori automatici

Ennesimo colpo alle "Bertola" di via Euterpe, i malviventi hanno devastato anche gli uffici

Malviventi in azione, nella notte tra sabato e domenica, alla scuola "Bertola" di via Euterpe a Rimini. I ladri sono riusciti ad entrare nell'edificio forzando una porta per poi puntare direttamente ai distributori automatici di bevande e merendine. Dopo aver forzato le apparecchiature, i malviventi hanno fatto razzia di monetine e cibo per poi passare a devastare anche gli uffici dove, al momento, non è chiaro se sia stato asportato qualcosa di valore. Il colpo è stato scoperto dai custodi nel pomeriggio di domenica e hanno dato l'allarme facendo intervenire una pattuglia dei carabinieri. Non è la prima volta che, nella stessa scuola, si verificano eventi del genere. Già lo scorso anno, ai primi di dicembre, un colpo era stato consumato con le stesse identiche modalità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

Torna su
RiminiToday è in caricamento