I ladri tornano a colpire alla clinica odontoiatrica

Secondo quanto ricostruito dagli uomini della Volante della locale Questura, che hanno proceduto ai rilievi di legge, i malviventi sono riusciti ad entrare nella struttura dopo aver forzato una porta anti-incendio

La clinica odontoiatrica di via Repubblica si conferma meta ambita dei "soliti ignoti". I ladri hanno fatto strike nella nottata tra lunedì e martedì, portando via 15mila euro in assegni e altri 3mila in contanti. Secondo quanto ricostruito dagli uomini della Volante della locale Questura, che hanno proceduto ai rilievi di legge, i malviventi sono riusciti ad entrare nella struttura dopo aver forzato una porta anti-incendio.

Dopodichè si sono infiltrati negli uffici, trovando una cassettieri. All'interno si trovava contenuto quello che da li a pochi secondi sarebbe stato il loro bottino. Soldi e assegni. Sono in corso le indagini della Polizia per identificare i ladri.

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento