I "maghi" del furto nelle auto in sosta, arrestati marito e moglie

La coppia di nomadi colpiva a cavallo tra la Romagna e le Marche, 63 i colpi che gli vengono addebitati

I carabinieri del Norm di Osimo hanno arrestato una coppia di nomadi, lui 43enne e la moglie 35enne, accusati di aver messo a segno una lunga serie di furti nelle auto in sosta. I due "lavoravano" a cavallo tra la Romagna e le Marche e, da dicembre 2018 ad agosto 2019, avrebbero messo a segno almeno 63 furti. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti dell'Arma, mentre la donna fungeva da palo il marito si introduceva negli abitacoli per fare razzia di borsette e quanto di valore c'era nei veicoli. Se, nei portafogli, gravavano bancomat e carte di credito marito e moglie non si facevano scrupoli ad utilizzare le schede per fare acquisti e pagamenti. I luoghi preferiti dove colpire erano nei pressi di scuole, cimiteri, capanni agricoli, parchi o percorsi pedonali ove praticare attività sportive. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nella mattinata, ragazzino perde la vita

  • Cimici: 4 rimedi naturali per allontanarle da casa

  • Si lascia cadere nel vuoto, gesto estremo di un ragazzo

  • Stroncato da un'overdose, giovane padre di famiglia ritrovato senza vita nel garage

  • Bellaria piange la scomparsa del 13enne, proclamato il lutto cittadino

  • Lo storico negozio annuncia la sua chiusura sui social dopo 54 anni di attività

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento