I malviventi aspettano l'apertura dell'Ufficio Postale per tentare la rapina

Momenti di tensione a Viserbella nella prima mattinata di lunedì quando i ladri hanno fatto irruzione

Momenti di paura, lunedì mattina, nell'Ufficio Postale di via Cenci a Viserbella quando due banditi hanno fatto irruzione al suo interno. I malviventi hanno atteso l'apertura degli sportelli per entrare in azione ma, il sangue freddo degli addetti, ha evitato che il colpo venisse messo a segno. Vista la malaparata, i due aspiranti rapinatori non hanno potuto far altro che marcia indietro fuggendo a gambe levate mentre, dall'Ufficio Postale, è partito l'allarme che ha fatto accorrere in via Cenci il personale della polizia di Stato. Sono in corso gli accertamenti, anche attraverso i filmati delle telecamere a circuito chiuso, per riuscire ad individuare gli autori della tentata rapina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

Torna su
RiminiToday è in caricamento