I malviventi sfondano la porta e scappano con le slot machine

Una banda, composta da almeno tre persone, è entrata in azione nella notte tra giovedì e venerdì

Questa volta, ad essere preso di mira dai soliti ignoti, è stato l'Insolito Cafè di San Clemente visitato dai ladri che hanno messo a segno una spaccata. Il colpo è andato in scena verso le 3, nella notte tra giovedì e venerdì, quando un gruppo di malvivente, tre secondo le testimonianze, è arrivato in via Cavour con un furgoncino. I ladri, armati con un piede di porco, hanno scassinato la porta d'ingresso e, una volta dentro, si sono diretti immediatamente verso le slot machine che sono state caricate sul mezzo poi fuggito a tutta velocità facendo perdere le prorpie tracce. Oltre al contenuto della cassa delle macchinette mangiasoldi, i danni alla porta ammontano a oltre 1500 euro. Sul posto, per i rilievi di rito, è intervenuta una pattuglia dei carabinieri.

18465323-b1c1-4718-815d-44affbc04f73-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: come ottenere il codice per vincere fino a 5 milioni di euro

  • Ristoranti aperti solo per i conviventi, Conte: "Chiediamo a tutti di rispettare le regole"

Torna su
RiminiToday è in caricamento