“I Martedì della Salute” organizzati dalla Polisportiva Riccione

Più di 50 persone di tutte le età hanno partecipato all’iniziativa gratuita curata dalla dottoressa Stefania Raimondi

Buona la prima per “I Martedì della Salute”. Più di 50 persone di tutte le età hanno partecipato all’iniziativa gratuita curata dalla dottoressa Stefania Raimondi (medico dello sport e consigliere Adi Emilia Romagna) e organizzata dalla Polisportiva Riccione in occasione dell’Obesity Day promosso da Adi (Associazione italiana di Dietetica e Nutrizione clinica). Prima, nella sala conferenze dello Stadio del Nuoto si è tenuto un interessante incontro teorico con la dott.ssa Raimondi e la e dottoressa Claudia D’Innocenzo (dietista – socia Adi) che hanno dato indicazioni e consigli su come nutrirsi e comportarsi correttamente per rimanere (o ritrovare) la buona forma fisica, poi per tutti un po’ di movimento con piccoli esercizi e una salutare camminata nelle adiacenze dello Stadio del Nuoto insieme al tecnico e responsabile della sezione Triathlon della Polisportiva, Silvia Serafini. Infine, un piacevole aperitivo salutare offerto da Natura Sì di Mamma Bio di Riccione.

“L’obesità è una malattia multifattoriale e come tale va affrontata e gestita con un approccio multidisciplinare ed integrato – ha spiegato la dottoressa Stefania Raimondi - ovvero più professionisti che lavorano e collaborano insieme al paziente, con l'obiettivo di ottenere un cambiamento duraturo dello stile di vita. Purtroppo “l’industria della dieta”  facendo leva sull'estetica e promettendo risultati veloci (che il più delle volte non coincidono sull’acquistare salute), si è sostituita in gran parte al mondo medico e sanitario, che punta invece maggiormente al raggiungimento di obiettivi realistici, alla motivazione al movimento come fonte di benessere fisico e psicologico. Per questi motivi abbiamo deciso di abbinare alla parte teorica con informazioni pratiche per la gestione e la cura del sovrappeso e dell'obesità,  anche una parte pratica, sia motoria (camminata guidata dall’esperto del movimento), che gustativa (assaggio di alcune pietanze gentilmente offerte da  Natura Sì -Mamma Bio Riccione), per ricordarci che il cibo è necessità, piacere, cultura e tanto tanto altro”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il prossimo appuntamento con “I Martedì della Salute” si svolgerà martedì 25 ottobre 2016, sempre con inizio alle ore 18 nella sala conferenze dello Stadio del Nuoto. Nel secondo appuntamento si parlerà di “Emozioni, autostima e comportamento alimentare: psico-educazione e istruzioni per l’uso” con la dottoressa Raimondi e la psicologa psicoterapeuta Alessia Bruno. Anche questo incontro sarà seguito, alle ore 19, da una camminata in gruppo guidata da esperti del movimento della Sezione Triathlon della Polisportiva Riccione con percorso adatto anche a persone sedentarie e bambini. Alle ore 20, aperitivo a buffet a cura del negozio biologico Natura sì di Mamma Bio a Riccione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Carlo Cracco vignaiolo, lo chef inizia la vendemmia nella sua tenuta

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Facoltoso ristoratore intasca il reddito di cittadinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento