menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I muri della città diventano tele per gli artisti della street art, si cerca il nuovo Banksy

Il Comune di Cattolica mette a disposizione 24 siti, al via gli incontri per selezionare gli autori delle opere

Ben 24 muri a disposizione per accogliere opere di street e social art a Cattolica, nel riminese, dove il Comune lancia degli incontri per raccogliere proposte. E' Cittadinarte un percorso partecipativo per la rigenerazione urbana che mette a disposizione una mappa di muri cittadini che potranno ospitare le opere. Sono appunto 24 i muri che attendono di essere decorati e i cittadini interessati potranno presentare le loro opere, che verranno poi vagliate dal Comune. Tutti gli incontri si terranno alle 21 e in ognuno di essi verranno trattati dei muri specifici presenti nella mappa. Il primo incontro è previsto giovedì alla Casa del Pescatore, in via Enrico Toti 2 (Proposte per muri nn. 3, 4, 8, 9, 12, 13, 15, 16, 24), il secondo incontro si terrà giovedì 1 ottobre alla Sala Robusto Mori del Ridotto dello Snaporaz, in piazza del Mercato 15 (Proposte per muri 1, 2, 5, 6, 10, 14, 17, 21), mentre l'ultimo incontro al Centro Giovani in via Del Prete 119, sarà giovedì 8 ottobre (Proposte per muri 7, 11, 18, 19, 20, 22, 23). Gli appuntamenti sono aperti a tutti gli interessati, anche a coloro che non hanno proposte da presentare. Tuttavia, per il contenimento dell'epidemia da Covid-19, sono richiesti l'uso della mascherina e la prenotazione obbligatoria entro 48 ore dalll'incontro, preferibilmente via mail all'indirizzo cittadinartecattolica@gmail.com visto che i posti sono limitati per garantire il distanziamento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Alla scoperta dei luoghi della fede: il viaggio è anche online

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento