Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

I Musei Comunali di Rimini nella top ten dei musei più seguiti sui social

Dopo il parco archeologico di Pompei, la direzione regionale Musei di Calabria, Pinacoteca Albertina di Torino, all’ottavo posto i Musei comunali di Rimini

Un importante risultato ha premiato la partecipazione dei Musei Comunali a #Museumweek, l’appuntamento internazionale dedicato alla cultura sui social network che si è svolto da lunedì 11 a domenica 17 maggio col
supporto ufficiale di UNESCO Europa Nostra. Dopo il parco archeologico di Pompei, la direzione regionale Musei di Calabria, Pinacoteca Albertina di Torino, all’ottavo posto i Musei comunali di Rimini. In questo 2020 così difficile il filo conduttore è stato “Togheterness”, “insieme“, a simboleggiare che solo uniti si esce dall’emergenza e la cultura ci può aiutare a dare senso e profondità ai piccoli e grandi sacrifici che abbiamo affrontato in questi mesi di forzata riduzione delle relazioni sociali, confinati in spazi più meno angusti che solo la forza della creatività e della fantasia potevano oltrepassare. Museumweek ha così raccolto per una settimana intorno ad alcuni hashtag significativi le attività e i contributi delle più prestigiose istituzioni museali più importanti del mondo.

Anche i Musei Comunali di Rimini hanno svolto una attività quotidiana di sensibilizzazione e approfondimento dei temi che giorno per giorno sono stati sviluppati. Lo si è fatto  condividendo contenuti speciali e le proprie esperienze, interagendo con gli altri musei e con il pubblico, nell’ormai consolidata formula di “7 giorni, 7 temi, 7 hashtag”: #HeroesMW #CultureInQuarantineMW #TogetherMW #MuseumMomentsMW #ClimateMW #TechnologyMW #DreamsMW. Ed è stato su questo filone che i Musei riminesi sono entrati nel novero dei primi dieci musei italiani più seguiti nel corso di questa iniziativa: sotto la lente d’ingrandimento del ‘consenso’ virtuale il raggiungimento gratifica chi ha operato attivamente per tutta la settimana del #Museumweek comparendo sui profili social ufficiali e cioè: facebook.com/museitaliani – twitter.com/museitaliani – instagram.

Si è toccato così con mano un diverso approccio alla cultura e alla socializzazione, attraverso le nuove modalità di fruizione: l’impegno è stato prendersi cura della comunità, accogliendo i temi proposti,
approfondendo i contenuti e agendo nella direzione del dialogo con il territorio, con le proprie collezioni, con i sedimenti della storia dell’arte, dell’archeologia, delle culture antropologiche. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I Musei Comunali di Rimini nella top ten dei musei più seguiti sui social

RiminiToday è in caricamento