Cronaca

I "No Green pass" scendono in piazza, la città pronta a blindarsi

La manifestazione prevista per venerdì mattina, il sindaco Sadegholvaad ha chiesto la "massima attenzione" al Prefetto per evitare disordini

E' in calendario per venerdì 15 la manifestazione organizzata dai "No Green pass" a Rimini. Una data non scelta a caso e che coincide con l'entrata in vigore dell'obbligo di vaccino su tutti i luoghi di lavoro. Secondo quanto emerso, l'appuntamento è per le 10 in piazza Cavour con un corteo che poi si muoverà lungo corso d'Augusto per terminare davanti alla Prefettura. Il centro storico di Rimini, quindi, è pronto a blindarsi per evitare disordini con il sindaco Sadegholvaad che ha già chiesto al Prefetto la "massima attenzione" e la Questura ha già fatto sapere agli organizzatori che al primo segnale di disordini la manifestazione verrà sospesa e il corteo sciolto. Una preoccupazione rigettata dal Movimento 3V e dalle associazioni No vax che hanno organizzato l'appuntamento e che ribadiscono di voler sfilare pacificamente. Una posizione presa anche da Matteo Angelini, neo consigliere comunale eletto col 4% delle preferenze tra le file del Movimento 3V, che ha spiegato come le associazioni vogliano sfilare pacificamente senza voler creare disordini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I "No Green pass" scendono in piazza, la città pronta a blindarsi

RiminiToday è in caricamento