I proprietari mettono in sicurezza le ex colonie abbandonate di Riccione

Chiusi i varchi di accesso e servizio di vigilanza privata per evitare i bivacchi degli sbandati

Interventi di ripristino e sistemazione di finestre e varchi aperti alle ex colonie Casa del Bimbo e Umbra Pio XII sono stati portati a termine questa mattina dal privato per eliminare ogni possibilità di accesso all’interno degli edifici, in zona Marano, e delimitare le strutture in tutta sicurezza precludendo l’ingresso a estranei specie in queste giornate ad alta densità turistica. Per entrambe le strutture partirà inoltre il servizio di vigilanza privata. Nella medesima zona, di fronte alle due ex colonie, una terza è stata già oggetto nei mesi scorsi di interventi di messa in sicurezza ai cancelli da parte del privato. Si tratta della ex colonia Ferrovieri dove, a seguito di atti vandalici, erano state divelte parti delle recinzioni costituite in muratura secondo il progetto originario dello stabile, e che ad oggi sono state chiuse per disincentivarne l’ingresso. E’ della scorsa settimana l’ordinanza comunale rivolta invece alla proprietà dell’ex Hotel Le Conchiglie e, in zona sud, della ex colonia Enel. Misure provvisorie messe in atto dai privati che stanno tuttavia dimostrando una crescente e più matura cognizione della necessità di intervenire tempestivamente per tamponare le condizioni di degrado cui versano queste strutture. A queste è affiancato il preziosissimo e incessante lavoro delle Forze dell’Ordine,sempre presenti a garanzia del mantenimento dell’ordine pubblico. L’Amministrazione proseguirà nella strada intrapresa di individuazione delle migliori e non facili soluzioni di recupero di queste stabili presenti in tutti i principali comuni della costa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento