rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Cronaca

Identificati e sanzionati lungo i viali 12 "pallinari", sequestrato il denaro ottenuto illecitamente

In occasione dei controlli è stato inoltre identificato uno straniero 53enne già gravato da un provvedimento di allontanamento dal Comune di Rimini

Carabinieri in abiti civili, lungo viale Regina Elena e viale Vespucci, per smascherare e identificare i “pallinari”. I controlli, con focus destinato a questo rituale gioco d’azzardo illecito, si sono svolti durante la serata di giovedì (4 agosto). L’operazione condotta dalla sezione Operativa della Compagnia di Rimini e del nucleo Investigativo del Comando Provinciale dei carabinieri ha consentito di individuare, osservare e identificare vari gruppi dediti al gioco delle “tre campanelle” con un totale di 12 persone identificate, sia italiane sia straniere, e la contestazione di sanzioni amministrative per alcune migliaia di euro.

All’esito dei controlli venivano inoltre sottoposti a sequestro amministrativo i materiali occorrenti per svolgere l’attività illecita, sia i banchetti in legno sia le campanelle, e soprattutto il denaro illecitamente ottenuto attraverso il gioco. In occasione dei controlli è stato inoltre identificato uno straniero 53enne che, già gravato da un provvedimento di allontanamento dal Comune di Rimini emesso a suo carico nel luglio del 2021, è stato deferito all’Autorità Giudiziaria riminese per l’inosservanza della prescrizione amministrativa a cui era sottoposto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Identificati e sanzionati lungo i viali 12 "pallinari", sequestrato il denaro ottenuto illecitamente

RiminiToday è in caricamento