rotate-mobile
Sabato, 13 Agosto 2022
Cronaca

Ignora le indicazioni del Salvataggio e rischia di annegare, salvata in extremis

La donna è stata riportata a riva in stato di incoscienza, grazie alle pronte manovre di rianimazione è stato possibile farle riprendere conoscenza

Ha rischiato grosso una donna che, nella mattnata di venerdì, si è avventurata nello specchio di mare davanti alla spiaggia libera di Rimini nonostante le fosse stato sconsigliato di fare il bagno a causa delle avverse condizioni meteo. Ad avvertirla è stato il marinaio di salvataggio Marco Barbani che, proprio a causa del mare agitato, aveva preso servizio prima del consueto orario. La signora, tuttavia, è entrata in acqua e poco dopo a causa di una buca nel fondale ha iniziato ad annaspare finendo sottacqua. Il salvataggio e un altro bagnante si sono immediatamente accorti della situazione e, tuffatisi a loro volta, hanno raggiunto la donna riversa a testa in giù. Portata a riva in stato di incoscienza, sono iniziate subito le manovre di rianimazione mentre è scattato l'allarme che ha fatto accorrere sul posto il personale del 118 con ambulanza e auto medicalizzata. L'intervento congiunto ha permesso di far riprendere la bagnante che, sotto choc, è stata portata in pronto soccorso per le cure del caso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ignora le indicazioni del Salvataggio e rischia di annegare, salvata in extremis

RiminiToday è in caricamento