Giovedì, 5 Agosto 2021
Cronaca

Ignora l'obbligo di dimora, per il giovane pusher si aprono le porte del carcere

Più volte sorpreso dai carabinieri della Tenenza di Cattolica, il ragazzo è stato arrestato e trasferito nella casa circondariale

Si sono aperte le porte del carcere riminese dei "Casetti" per un 20enne, originario di Milano ma residente a Cattolica, già sottoposto all'obbligo di dimora per reati legati agli stupefacenti. Il giovane, come documentato dai militari dell'Arma, ha più volte ignorato il provvedimento restrittivo che è stato puntualmente segnalato all'autorità giudiziaria. Quest'ultima, vista la situazione, ha così provveduto ad aggravare la misura cautelare emettendo l'ordine d'arresto eseguito dai carabinieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ignora l'obbligo di dimora, per il giovane pusher si aprono le porte del carcere

RiminiToday è in caricamento