Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca Misano Adriatico

Il Byblos festeggia mezzo secolo di balli, in pista arriva Umberto Smaila

Il comico, musicista, showman e compositore porta nella discoteca un format già acclamato nei locali di tutta Italia, che lo vedrà salire sul palco in qualità di 'mattatore' assoluto in compagnia della sua band

Per i suoi cinquant'anni il Byblos di Misano fa il 'colpo grosso'. Sarà infatti il comico, musicista, showman e compositore Umberto Smaila, volto intramontabile della Tv degli anni Ottanta e Novanta, ad inaugurare il ritorno in pista del celebre club della Riviera di Rimini, che nel 2021 taglierà il traguardo dei cinque decenni di attività. Sabato 3 luglio Smaila sarà di scena con un format già acclamato nei locali di tutta Italia, che lo vedrà salire sul palco in qualità di 'mattatore' assoluto in compagnia della sua band. Alla cena gourmet, accompagnata dall'esibizione live del Conte Max e dj Mitch B., seguirà lo spettacolo targato Smaila's tra musica, risate, divertimento e revival. Il continuo della nottata sarà a cura di  Ciuffo dj, pronto a proporre i migliori successi della musica dance 70/80/90 e non solo. Un viaggio a ritroso nel tempo che non mancherà di accontentare i più nostalgici ma riserverà anche tante sorprese in grado di stupire e far scatenare il pubblico. Il Byblos tornerà quindi ad accendere i riflettori ogni sabato per i mesi di luglio e agosto in compagnia di grandissimi ospiti. Tra i nomi annunciati: Donatella Rettore, Jerry Calà, Massimo Boldi e Christian De Sica. Per la cena la prenotazione sarà obbligatoria (info: +39 328 966 0696).
 

Il 3 luglio prossimo il Byblos di Misano si presenterà ai suoi ospiti in una veste nuova frutto della collaborazione tra Andrea Rocci, noto imprenditore della nightlife torinese e piemontese, e il Gruppo Musica di Riccione, che curerà la parte gestionale del club icona del mondo della notte. Una partnership che si propone di coniugare alla classe e al fascino intramontabile del Byblos con l'energia positiva del Gruppo Musica. Dal 9 luglio inizieranno inoltre i venerdì firmata “Imagine”: una serata a tema anni Sessanta, tra scenografie, performance e musica che farà il verso allo stile hippy, rivisitato però in chiave moderna da Federico Pigna e dal compagno Sangio. Pigna e' il più forte e conosciuto mattatore delle cene spettacolo del panorama italo-formenterense. Un altro appuntamento destinato sicuramente a far parlare di sé.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Byblos festeggia mezzo secolo di balli, in pista arriva Umberto Smaila

RiminiToday è in caricamento