menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il cane abbaia troppo: dopo le segnalazioni dei vicini, nel condominio arrivano i carabinieri

Gli ululati notturni del quattrozampe hanno provocato l'ira degli abitanti dello stabile che hanno chiamato il 112. I militari dell'Arma hanno dovuto rintracciare i proprietari dell'animale per farli tornare a casa

Gli ululati notturni di un cane, lasciato solo nell'appartamento di un condominio di Bellaria, hanno fatto montare la mosca al naso agli altri condomini che hanno chiamato i carabinieri. Verso la mezzanotte, arrivati sul posto, i militari dell'Arma hanno accertato che i proprietari del quattrozampe erano usciti di casa lasciando il cucciolo da solo che, per la solitudine, ha iniziato a guaire disperatamente tanto da far temere che fosse ferito. I carabinieri sono riusciti a rintracciare i padroni dell'animale che, frettolosamente, sono tornati a casa e aperto l'appartamento. Dagli accertamenti è poi emerso che il cucciolo stava bene e, con tutta probabilità, i lamenti erano dovuti alla solitudine.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Odore di fumo in casa, 5 trucchi per eliminarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento