Il centro si riempie di persone: serata di controlli "anti-movida"

Dopo l'orario di cena nella zona della Vecchia Pescheria, tradizionale ritrovo di giovani, si è verificata una scena analoga a quella di venerdì, con i vicoli e la piazza pieni di gente

Foto Ansa

Sono aumentati i controlli anti-movida a Rimini nel primo sabato sera dopo la riapertura dei locali. Dopo l'orario di cena nella zona della Vecchia Pescheria, tradizionale ritrovo di giovani, si è verificata una scena analoga a quella di venerdì, con i vicoli e la piazza pieni di gente. Tanti i gruppetti di amici, molti senza mascherina, in cui non sempre si manteneva la distanza di un metro, nonostante si fosse all'aperto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per tutta la serata, come riporta l'Ansa, l'area è stata pattugliata da Polizia di Stato, Polizia Municipale, carabinieri e militari dell'Esercito. Le forze dell'ordine sono passate di gruppo in gruppo a far distanziare i giovani e chiedere loro di indossare la mascherina, dato l'assembramento formatosi nell'area. Ad alcune persone sono stati chiesti i dati personali, poi i presenti hanno cominciato a disperdersi e ad indossare la mascherina. Rimini e provincia sono uno dei territori più colpiti dal coronavirus in Emilia-Romagna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Data storica per la viabilità riminese: apre il cantiere per le rotatoria sulla Ss16 Adriatica

  • Vasco Rossi torna a Rimini, fan scatenati: pioggia di autografi e selfie

  • Coronavirus, in quarantena due classi di un liceo riminese: slitta l'inizio della scuola

  • Vede la Polizia e si catapulta fuori dall'auto in corsa: raggiunto dopo un'estenuante fuga per i campi

  • L'hotel non rispetta le norme anticontagio: scatta la chiusura e una maxi multa

  • Riempie di botte la compagna, i vicini chiedono aiuto per fermare la violenza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento