Il Centro Storico protagonista di un incontro della Confcommercio di Rimini

Sicurezza, decoro, riqualificazione, affitti alti, viabilità e parcheggi i temi all'ordine del giorno che verranno discussi dal presidente provinciale della Confcommercio Gianni Indino, il sindaco Andrea Gnassi e l’assessore alle Attività Economiche Jamil Sadegholvaad

Confcommercio organizza un importante incontro sul Centro Storico di Rimini per mercoledì 4 giugno alle ore 14.30 presso l’Auditorium di Confcommercio (Viale Italia 9/11 – Rimini).  Il presidente provinciale della Confcommercio Gianni Indino, il sindaco Andrea Gnassi e l’assessore alle Attività Economiche Jamil Sadegholvaad saranno a disposizione dei commercianti per un confronto serio e costruttivo sulle problematiche e sulle opportunità di rilancio del cuore storico, culturale, economico e sociale della nostra città. I rappresentanti dell’Amministrazione comunale, inoltre, illustreranno alcuni progetti che interessano il Centro storico, già in essere o che verranno realizzati a breve. 

E’ un incontro dedicato ai commercianti del nostro Centro Storico - dichiara il presidente provinciale di Confcommercio Gianni IndinoConfcommercio farà la sua parte, tuttavia ampio spazio verrà riservato ai commercianti che vorranno intervenire per rendere il dibattito ancora più ricco e stimolante con proposte, idee, soluzioni, risposte concrete alle esigenze della nostra città: sicurezza, decoro, riqualificazione, affitti alti, viabilità, parcheggi, solo per citarne alcune. L’Amministrazione sta ponendo grande attenzione al Centro Storico tuttavia avvertiamo la responsabilità di stimolare il confronto affinché vengano valutate ancora più approfonditamente le istanze di chi vi opera quotidianamente. Un’attività commerciale significa servizi ai cittadini e ai visitatori, ma anche vitalità, turismo, sicurezza, decoro. Questo incontro testimonia il clima di grande collaborazione che c’è con l’Amministrazione, fondamentale in un momento di difficoltà come quello attuale che impone a tutti noi di remare nella stessa direzione, per il bene della nostra città e delle aziende che vi operano”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

  • Disse "mare di merda" sui social, arriva il decreto di condanna per diffamazione nei confronti di Rimini

Torna su
RiminiToday è in caricamento