Il Cev arriva ad Aragon e Nicolò Bulega vuole confermare i progressi in pista

Il giovane pilota di San Clemente della VR46 Riders Academy dopo tre gare di campionato occupa la decima posizione con 12 punti

E’ iniziato il conto alla rovescia per la quarta tappa del campionato CEV. Nicolò Bulega sarà impegnato sul circuito del Motorland di Aragon. Dopo la sfortunata gara di Le Mans dove il portacolori del Team Calvo Laglisse in moto3, si è classificato al tredicesimo posto a causa di problemi al cambio, nel week end sul circuito iberico, il pilota di San Clemente  che arriva dai test positivi effettuati a Barcellona, è pronto a scendere in pista per ribadire ulteriormente la volontà di confermarsi tra i migliori esordienti del campionato. "Sto imparando molte cosespiega Nicolò Bulega. - Ho la fortuna di avere compagni di team più esperti e questo mi aiuta sicuramente a crescere più rapidamente. Devo migliorare il passo gara e inoltre non sfrutto ancora la gomma nuova in qualifica ma mi rendo conto che ogni turno miglioro. Ho bisogno ancora di un po’ di chilometri con questa moto ma già da Aragon proverò a fare un salto in avanti”. Il pilota di San Clemente della VR46 Riders Academy, dopo tre gare di campionato, occupa la decima posizione con 12 punti a pari merito con il nono, l’olandese Bo Bendsneyder, secondo tra i piloti italiani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

Torna su
RiminiToday è in caricamento