Cronaca

Il Challenge Rimini porterà disagi al traffico di Riccione

La zona mare interessata dal passaggio dei triatleti, la Municipale consiglia percorsi alternativi

Il Challenge Rimini porterà disagi al traffico di Riccione con la zona mare della Perla Verde interessata dal passagio dei triatleti nella giornata di domenica. Il Comando della polizia Municipale, oltre a segnalare le vie interessate dalla manifestazione sportiva, consiglia anche dei percorsi alternativi per non rimanere imbottigliati. Il piano del traffico prevede che Viale D’Annunzio, nel tratto compreso dal confine di Rimini al Viale Angeloni, venga chiusa dalle ore 9,00 alle ore 17.00 circa; Viale Angeloni, Viale Aosta, Viale Alessandria, Viale Saluzzo, Viale Piemonte, S.P. 31 (Viale Saronno) saranno chiusi dalle ore 10.00 alle ore 17.00 circa. Si comunica, inoltre, che la strada SS.16 non subirà alcuna limitazione; il transito, in entrata e in uscita, dalla zona “Spontricciolo”, sarà possibile utilizzando la SS.16; sarà garantita la circolazione sul Lungomare D’Annunzio in direzione di marcia Cattolica-Rimini; provenendo da Rimini, in direzione Riccione (zona mare) si dovrà utilizzare la SS.16 e scendere attraverso il sottopasso Viale Emilia - Verdi; partendo da Riccione, in direzione Coriano transitando su Viale Veneto, all’altezza del Viale Mestre, il transito dei mezzi verrà deviato verso il cimitero nuovo e successivamente per poi attraversare il centro abitato di Sant’Andrea in Besanigo. Il tradizionale percorso del servizio Pubblico della linea 11 subirà modifiche. La gara interesserà anche il territorio di Coriano: Via Coriano, Via Piane, Via Fleming, Via Giovagnoli, Via Garibaldi (in parte), Via Circonvallazione e Via Flaminia, resteranno chiuse dalle ore 09.30 alle ore 16.30;

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Challenge Rimini porterà disagi al traffico di Riccione

RiminiToday è in caricamento